Luca Cantore

È specializzato nel diritto immobiliare, maturando una profonda conoscenza di tutti i profili coinvolti nelle operazioni di sviluppo, acquisizione (anche tramite sale & lease back) e commercializzazione di portafogli di immobili e grandi complessi immobiliari. Presta inoltre la propria attività di consulenza legale nel campo della contrattualistica d’impresa e del diritto societario.

Ha assistito continuativamente operatori istituzionali italiani, quali fondi e società quotate, investitori stranieri attivi nel settore immobiliare, nonché primarie società nazionali ed internazionali operanti nel settore del food & beverage, del lusso, sport & turism e realtà finanziarie e fondi di private equity.

Oltre ad assistere i suoi clienti nella fase negoziale, li supporta nella gestione del rapporto e, ove necessario, in sede contenziosa.

Laureato in giurisprudenza, con lode, presso l’Università “Federico II” di Napoli nel 2002, ha conseguito l’abilitazione professionale nel 2006.

Ha lavorato per lungo tempo prima presso lo studio Gianni, Origoni, Grippo & Partners – Linklaters & Alliance e successivamente presso lo studio DLA Piper. In seguito, ha creato il proprio studio legale, poi ampliato fondando CMP Law.