Elio Cantore

È specializzato in diritto societario e concentra la sua attività nel settore delle acquisizioni e fusioni, del private equity, nelle operazioni di investimento industriale e finanziario, nelle operazioni di joint ventures (nazionali e transfrontaliere) e, in generale, nelle attività di consulenza ed assistenza legale nel settore del corporate finance e della contrattualistica commerciale.

Ha assistito continuativamente primari operatori nazionali ed internazionali attivi nel settore delle infrastrutture, dell’energia, del leisure, sports & turism, del lusso nonché realtà finanziarie e fondi di private equity.

Ricopre cariche amministrative in consigli di amministrazione  di  principali operatori attivi nel settore delle infrastrutture, nonché in consigli direttivi di consorzi attivi nel settore dei trasporti.

Oltre ad assistere i suoi clienti nella fase negoziale, li supporta nella gestione del rapporto e, ove necessario, in sede contenziosa.

Laureato in giurisprudenza, con lode, presso l’Università “Federico II” di Napoli nel 2000, ha conseguito l’abilitazione professionale nel 2004.

Ha lavorato per lungo tempo presso lo studio Gianni, Origoni, Grippo & Partners – Linklaters & Alliance e, dal 2007 al 2009, presso lo studio Cravath, Swaine & Moore LLP, nella sede di New York ed in quella di Londra. Dopo significative esperienze maturate sia in Italia che all’estero nei più importanti studi internazionali, ha creato il proprio studio legale che ha, successivamente, ampliato fondando CMP Law.