Dario Picone

Si è specializzato in diritto societario ed ha concentrato la sua attività nel settore delle acquisizioni e fusioni, del private equity, nelle operazioni di investimento industriale e finanziario, nelle operazioni di joint ventures (nazionali e transfrontaliere), nelle ristrutturazioni di grandi imprese in crisi e, in generale, nelle attività di consulenza ed assistenza legale nel settore del corporate finance e della contrattualistica commerciale.

Ha assistito ed assiste multinazionali operanti nel settore del lusso, delle telecomunicazioni, dell’information technology, del food & beverage, del leisure, sport & tourism, del gaming nonché realtà finanziarie e fondi di private equity.  Inoltre ha collaborato con l’amministrazione straordinaria della più grande impresa italiana operativa nel food & beverage.

Laureato in giurisprudenza, con lode, presso l’Università “La Sapienza” di Roma nel 1993, ha conseguito l’abilitazione professionale nel 1996 ed è abilitato dinanzi alle magistrature superiori dal 2013.

Formatosi in studi internazionali in Italia e all’estero e per 8 anni in Gianni, Origoni, Grippo & Partners – Linklaters & Alliance, è divenuto socio di primari studi internazionali in Italia ed ha poi fondato CMP Law.